Corso di Cucina Toscana Virtuale #2

Puntata 2: Antipasto Gustoso con il Tagliere di Formaggi Toscani

Tagliere-di-Formaggi-Toscani

Prima Puntata: Florilegio di Formaggi Maremmani

Iniziamo il corso di cucina toscana virtuale, in collaborazione con il nostro Chef Claudio Bovicelli, con un antipasto di facile preparazione e dal risultato garantito: il Tagliere di Formaggi Toscani.

I formaggi si servono partendo da quelli più delicati e a pasta molle, per terminare con quelli più saporiti e a pasta dura.

Tempo: 15 minuti

Difficoltà: Semplice

La nostra scelta va ovviamente su un mix di Pecorini Toscani D.O.P: un pecorino fresco, uno semistagionato, un pecorino stagionato, uno stagionato in grotta e per concludere un pecorino stagionato in fossa.

- Per esaltarne l’aroma e il sapore, togli i formaggi dal frigo almeno un’ora prima di portarli in tavola e mantienili ad una temperatura non superiore ai 20°, ben avvolti in pellicola da cucina per evitare che si asciughino.

- Trascorso questo tempo, taglia i formaggi a spicchi di medie dimensioni. Ogni fetta deve essere di quantità sufficiente per essere degustata ma non troppa da “saturare” il palato. Disponi poi gli spicchi, dal più fresco al più stagionato, su un tagliere in legno o in pietra (è importante che sia in materiale naturale).

- Prepara delle ciotoline, da disporre sul tagliere o in piattino a parte, in cui mettere marmellate e mostarde da abbinare ai formaggi. L’ideale è creare un equilibrio di sapori che esalti il gusto del formaggio senza sovrastarlo o coprirlo. Per il nostro tagliere utilizziamo dunque marmellata di fichi e mostarde di frutta, preferibilmente pere, fichi interi e clementine.

- Se vuoi provare un abbinamento insolito, porta in tavola anche della frutta secca, tra noci, mandorle e nocciole: il risultato vi stupirà!

- Infine, non dimenticate il cestino del pane, con del pane toscano e del pane caldo alle noci!

I consigli dello Chef Claudio:

“Per servire il formaggio al meglio, utilizzate forchette in legno, una per ogni formaggio, per non contaminare i sapori. Inoltre, per abbellire il vostro tagliere, decoratelo con foglie di fico e di acero rosso.

Per il vino, invece, dato che i formaggi proposti sono molti e diversi tra loro, l’ideale è un vino rosso, non troppo tannico né alcolico, dal gusto fresco e fruttato. Vi consiglio quindi un Morellino di Scansano D.O.C.G. dell’Azienda Agricola Casa Vyc.”

Volete farci qualche domanda o avete bisogno di consigli? O semplicemente volete lasciare il vostro commento? Seguiteci sulla nostra pagina facebook!

Se l’argomento vi appassiona e volete approfondirlo, prenotate il nostro Corso di Cucina Toscana con Chef Claudio!

 

Prenota con Noi…
• Copyright ©2009 Antico Casale di Scansano • Designed by Muse Comunicazione: Siti Internet per PMI e Promozione Web Marketing